10 aprile 2010

da così... a così!

9 aprile 2010

scusate il ritardo


Eccoci qui, e scusate la latitanza! Ma sarò facile per chiunque capire che le parole "tempo libero", "relax" e simili stanno rapidamente scomparendo dalla nostra vita e dal nostro vocabolario.



Siamo felici, e conta questo! Felici e fortunati perchè Paolo è davvero un bambino sveglio, oltre che divertente e bello. Ci facilita molto la gestione delle cose, anche se siamo ancora nella fase di reciproca conoscenza. Ormai ripete ogni parola che diciamo, ed il suo lessico è davvero comico, perchè oltre le parole ripete anche i nostri gesti, sembra un nanetto. Da qualche giorno abbiamo cominciato il graduale inserimento all'asilo, anche se può sembrare prematuro (ha 22 mesi), ma la sua capacità di autonomia, la facilità a stare con chiunque, ci ha incoraggiati.



Perdonateci se il prossimo post lo leggerete tra qualche mese, ma davvero mancano il tempo e la testa per seguire questo blog!



Ripensiamo spesso al Vietnam, con una nostalgia forte e sorprendente per quei posiìti, per quelle settimane, per un vissuto che resterà un'esperienza irripetibile. E per questo salutiamo tutte le coppie che abbiamo conosciuto lì, con alcune delle quali siamo rimasti in contatto, e diamo un "in becco alla cicogna" alle coppie ancora in attesa. Proprio domenica scorsa ad un viet-battesimo, abbiamo incontrato altre due coppie appena tornate dal Vietnam coi loro fagottini; beh dai, le cose procedono, restate in fiduciosa attesa!



Un saluto a tutti e, speriamo, a presto!